top of page

Paolo Angelini e il suo Monferrato.

Milioni di anni fa, il Monferrato era ricoperto dal mare. Oggi conchiglie fossili di antichi molluschi costellano i terreni calcareo-argillosi di quelle zone così vocate alla vite. Su questi suoli si estendono per 42 ettari i vigneti della Società Agricola Paolo Angelini, con sede a Ozzano Monferrato (AL). La particolare conformazione geologica del Monferrato Casalese ed il microclima tipico della zona, creano le condizioni ideali perché vitigni come la Barbera possano esprimersi con tonicità, il Grignolino e la Syrah con note speziate di grande personalità, lo Chardonnay ed il Viogner con signorilità nell'elegante assemblaggio "Synphonia". Tra le fila spicca il Cortese, tipica espressione enologica della zona, che troviamo anche spumantizzato ed in assemblaggio con Chardonnay nel "Sechin", un interessante vino spumante Extra Brut. L'Azienda propone due linee: una Classica, composta da vini dell’ultima annata vitivinicola i cui processi di vinificazione vengono svolti in vasche d’acciaio, ad eccezione del nebbiolo Paulin (il quale svolge un ulteriore affinamento di 4 mesi in tonneaux di rovere francese prima di essere immesso sul mercato) ed una Selection, con vini ove fermentazione e/o affinamento avvengono in botti di legno di diverse dimensioni, dando prodotti più complessi e strutturati dal punto di vista gusto-olfattivo.

Da segnalare il grande impegno di Paolo Angelini nel riportare in auge, insieme ad altri Produttori, una vera perla del Monferrato Casalese: il Grignolino Storico!


Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page